Monitorare un Azure Web Site e ricevere notifiche in caso di problemi

di , in Azure Web Site,

I Web site di Microsoft Azure sono un servizio che ci permette di ospitare i nostri siti internet sfruttando la piattaforma cloud. Grazie a questo godiamo dell'affidabilità e degli strumenti di scalabilità che la virtualizzazione ci può offrire.

Nonostante questo sebbene un sito internet possa essere funzionante, esso può essere lento nelle risposte o non raggiungibili da alcune località. Per questo motivo gli Azure Web Site dispongono di una funzionalità di monitoraggio che ci permette di indicare due end point da chiamare in GET e di controllarne le risposte.

Questa funzionalità si attiva nella sezione configure del sito, nella parte relativa al monitoring. In essa si indicano gli endpoint e le località dalle quali vogliamo che vengono effettuate le richieste.

Attivati gli endpoint possiamo recarci nella sezione monitor e trovare nel grafico e nella tabella anche i dati relativi al monitoraggio degli endpoint. Su ognuna di queste metriche possiamo scegliere di attivare una rule con il pulsante Add rule.

Nella schermata possiamo indicare quale condizione si deve verificare affinché scatti l'allarme e, se vogliamo, venga mandata un'e-mail. Nella figura precedente indichiamo di avvisarci se il tempo di risposta è superiore a un secondo. Per concludere evidenziamo che questa funzionalità è disponibile solo per i tier basic o standard.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Monitorare un Azure Web Site e ricevere notifiche in caso di problemi (#9) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi