Ricerca per argomento: Azure

I web job sono uno strumento comodissimo per chi sviluppa applicazioni web, perché permette di andare oltre al processo web e di mettere in piedi processi continui o ripetitivi in qualunque linguaggio vogliamo.Essi si affiancano e vivono all'interno dello stesso service plan dell...

I blob di Azure Storage sono lo strumento principale della piattaforma cloud di Microsoft dedicato alla memorizzazione di file. Come molti altri, il servizio è completamente gestito, altamente scalabile e performante, accessibile attraverso API REST.Lo spazio che abbiamo a ...

Azure DocumentDB è il database documentale della piattaforma cloud completamente gestito, altamente affidabile e scalabile. Garantisce alte prestazioni ed è accessibile attraverso api REST o protocollo di MongoDB, ma come tutti i servizi cloud, è esclusivamente accessibile ...

Come sappiamo, tra le principali caratteristiche di .NET Core è presente la possibilità di eseguirlo anche in ambiente Linux. Microsoft Azure è alla continua ricerca di diventare uno strumento universale per ogni sviluppatore o DevOps, indipendentemente dalla tecnologia di ...

Tra le principali caratteristiche di una Web App di Microsoft Azure troviamo sicuramente la facilità di deployment e di messa online di una web app. Gli slot permettono di caricare più versioni della stessa e di supportare facilmente metodologie Agile di deployment. Basta un ...

Le Web app di Azure sono un servizio di hosting delle nostre applicazioni che dispone di moltissime funzionalità e di conseguenza anche di moltissime configurazioni possibili. Durante il loro utilizzo può presentarsi l'esigenza di dover avere una copia dell'applicativo per i più ...

Le web app sono lo strumento principale per uno sviluppatore web perché permettono velocemente di ospitare la propria applicazione, in modo affidabile e scalabile. Il servizio contiene molteplici funzionalità adatte ad ogni tecnologia che utilizziamo e contiene di base una serie ...

I web hook sono un meccanismo ormai molto comune che permette di ricevere dei callback HTTP al verificarsi di certi eventi. Di fatto si indica ad un servizio di chiamare uno specifico endpoint, ma è il generatore dell'evento che definisce le modalità (POST, GET ecc) e il payload ...

Nello script #53 abbiamo visto come pubblicare su Azure Web App una soluzione web sviluppata con .NET Core. In questo script vediamo invece some utilizzare .NET CLI, il tool a linea di comando multi piattaforma che permette di seguire tutto il ciclo di sviluppo .NET.Lo troviamo ...