Gestire e spostare le sottoscrizioni Azure e le relative directory

di , in Portal,

Ogni sottoscrizione di Microsoft Azure rappresenta un contratto associato ad una persona giuridica e alla relativa carta di credito. Ogni sottoscrizione, inoltre, per poter essere gestita viene associata ad una directory del servizio active directory, permettendoci di indicare utenti, ruoli e di gestire in modo granulare i permessi al portale stesso di amministrazione. Queste sottoscrizioni possono essere molteplici, relative ai clienti, di trial, o di tipo MSDN e, soprattutto in seguito alla migrazione automatica effettuata qualche mese fa, possono essere sparpagliate in più directory, obbligandoci a spostarci in continuazione attraverso il portale.

Attraverso la sezione settings, allo stesso livello degli altri servizi, possiamo però trovare la tab subscriptions, con l'elenco delle sottoscrizioni appartenenti alla directory corrente. Selezionandola e premendo edit directory ci viene presentata la seguente finestra di dialogo.

Attraverso di essa, se disponiamo dei permessi amministrativi della directory destinataria, possiamo associare la sottoscrizione ad un'altra directory, permettendoci di mettere ordine. Questo spostamento è solo logico, perciò il contratto associato e tutti i termini rimangono invariati.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Gestire e spostare le sottoscrizioni Azure e le relative directory (#8) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi