Utilizzare l'emulatore di DocumentDB di Azure per lo sviluppo

di , in Azure DocumentDB,

Azure DocumentDB è il database documentale della piattaforma cloud completamente gestito, altamente affidabile e scalabile. Garantisce alte prestazioni ed è accessibile attraverso api REST o protocollo di MongoDB, ma come tutti i servizi cloud, è esclusivamente accessibile attraverso internet.

Recentemente però è stato rilasciato un emulatore che permette di provare collezioni e documenti, anche localmente sulla propria macchina. Quando si installa, si presenta come altri emulatori dei servizi di Azure, nella system tray di Windows.

Possiamo usare le librerie per poter accedere semplicemente cambiando l'indirizzo e la chiave da usare.

var client = new DocumentClient(
    new Uri("https://localhost:8081"), 
    "C2y6yDjf5/R+ob0N8A7Cgv30VRDJIWEHLM+4QDU5DE2nQ9nDuVTqobD4b8mGGyPMbIZnqyMsEcaGQy67XIw/Jw==",
    new ConnectionPolicy { EnableEndpointDiscovery = false }
);

Attraverso il Data Explorer si apre una pagina web che ci permette di consultare le collezioni e di vederne il contenuto. Non è possibile manipolare e gestire le collezioni perciò per farlo dobbiamo ricorrere alle API.

Trattandosi di un emulatore, ha dei limiti. Primo tra tutti l'impossibilità di gestire livelli di consistenza diversa, mentre l'account è unico.

Di seguito il link all'emulatore:
https://aka.ms/documentdb-emulator

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Utilizzare l'emulatore di DocumentDB di Azure per lo sviluppo (#64) 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi