Clonare facilmente una Web app di Microsoft Azure

di , in Azure Web Site,

Le Web app di Azure sono un servizio di hosting delle nostre applicazioni che dispone di moltissime funzionalità e di conseguenza anche di moltissime configurazioni possibili. Durante il loro utilizzo può presentarsi l'esigenza di dover avere una copia dell'applicativo per i più svariati motivi, come per esempio per cambiare il nome del dominio sotto azurewebsites.net, oppure per predisporre un secondo ambiente identico al primo che vada oltre agli slot.

Per facilitarci il compito viene un'apposita funzione messa a disposizione dal portale. E' sufficiente selezionare l'app e scorrere alla voce Clone app della sezione Development Tools.

Ci vengono chiesti il nome della nuova app, il resource group e il service plan da utilizzare. Oltre a questi possiamo personalizzare cosa clonare dell'applicativo originale. Vengono copiati i files della wwwroot, i webjob, le impostazioni, le sorgenti collegate, ma non il database collegato (ovviamente), le estensioni di kudu, le impostazioni di autoscale e le vnet.

L'unico requisito è quello di disporre di un piano di tipo premium. Se stiamo usando un piano diverso, è sufficiente cambiarlo temporaneamente per soddisfare il requisito, clonare l'app e riportare il piano al suo valore originale.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Clonare facilmente una Web app di Microsoft Azure (#60) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi