Serializzazione JSON personalizzata con DocumentDB

di , in Azure DocumentDB,

DocumentDB è il database documentale offerto dalla piattaforma Microsoft Azure per memorizzare, indicizzare e recuperare documenti JSON. L'infrastruttura supporta protocolli standard e dispone di SDK nei linguaggi più utilizzati del momento. Tra questi c'è anche C# e in generale .NET attraverso una libreria NuGet che ci permette facilmente di lavorare con DocumentDB.

La libreria client ci permette di lavorare sui documenti in maniera del tutto tipizzata lavorando sotto le quinte con JSON.NET, il quale si occupa automaticamente della serializzazione e della deserializzazione. Purtroppo la libreria non supporta ancora un modello aperto che ci permetta di personalizzare gli aspetti della serializzazione e ci troviamo quindi a dover scegliere tra due strade:
- Utilizzare le impostazioni globali di JSON.NET: la pratica può interferire con altri meccanismi in JSON utilizzati all'interno dell'applicazione, quindi è una soluzione poco efficace oltre che non elegante;
- Caricare manualmente lo stream JSON: ci occupiamo noi della serializzazione e deserializzazione grezza.

Questa seconda strada è oggetto di questo script. Per farlo, bastano pochi passi anche se vuol dire rinunciare alla comodità della totale trasparenza della conversione in JSON. Il metodo CreateDocumentAsync, infatti, oltre all'oggetto tipizzato, permette di passare un Resource che possiamo ottenere attraverso il metodo statico LoadFrom. Quest'ultimo accetta uno Stream, quindi qualsiasi flusso di byte che rappresenti un JSON. Nello script seguente è mostrato come sfruttare questo metodo.

// Creo lo stream in memoria
using (var stream = new MemoryStream())
{
    // Creo del finto json come stringa
    var writer = new StreamWriter(stream);
    writer.Write("{json:'test'}");
    writer.Flush();

    // Riporto lo stream all'inizio
    stream.Position = 0;

    // Creo il documento partendo dallo Stream
    await client.CreateDocumentAsync(collectionLink, Resource.LoadFrom<Document>(stream)); 
}

In questo modo abbiamo massima libertà nella serializzazione dei nostri oggetti, non dipendendo più da JSON.NET.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Serializzazione JSON personalizzata con DocumentDB (#22) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi