Gestire le impostazioni degli slot degli Azure Web Site

di , in Azure Web Site,

Gli slot degli Azure Web Site permettono di associare ad uno stesso sito, più deployment che rispondono da indirizzi diversi, permettendoci di testare le nostre soluzioni e con un semplice pulsante swap per portarle in produzione. Si prestano benissimo quindi, per ambienti di staging o ancora meglio in scenari di continuos deployment.

La gestione di uno slot è del tutto uguale a quella dello slot principale. Possiamo amministrare le varie impostazioni, la scalabilità, associare un source control specifico e così via. Nel momento in cui effettuiamo lo swap tutto questo viene copiato e invertito sul sito principale, compresso i nostri AppSettings e ConnectionStrings che risiedono nel web.config. Non sempre però questo è un comportamento desiderato, perché potremmo avere impostazioni relative all'ambiente di test e non a quello reale.

Di recente però è stata aggiunta la possibilità di valorizzare queste sezioni con la facoltà di escludere una chiave dalla copia. Per farlo dobbiamo sfruttare il portale nuovo, raggiungibile all'indirizzo http://portal.azure.com, entrare nello slot e nelle impostazioni fino a raggiungere AppSettings e ConnectionStrings. Lì possiamo valorizzare le nostre impostazioni e impostare un nuovo flag Slot setting, come nell'immagine seguente.

Spuntata la voce otterremo che essa non verrà copiata al momento dello swap.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Gestire le impostazioni degli slot degli Azure Web Site (#14) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi