Utilizzare Azure Redis per l'output cache di ASP.NET

di , in Redis Cache,

Il caching è una metodologia che usiamo molto frequentemente per memorizzare quelle informazioni che vengono spesso consumate al fine di ridurre le interrogazioni verso gli storage persistenti che utilizziamo.

Con ASP.NET viene fornito un servizio che utilizza la memoria del server stesso per permetterci di mettere in cache i risultati delle pagine, siano esse WebForm o view di MVC. Per le prime utilizziamo la direttiva <%@ OutputCache, mentre per le seconde l'attributo omonimo con cui marcare le action. Questa funzionalità è però pluggabile ed esistono diverse alternative, soprattutto in ottica di condivisione della cache tra macchine diverse. AppFabric è una di queste, ma la più importante e la soluzione più solida è quella offerta da Azure Redis Cache. E' un servizio altamente scalabile, distribuito, supportato su più piattaforme, e completamente gestito che è diventato la soluzione ufficiale offerta da Microsoft Azure per gli scenari di cache.

Per utilizzarlo dobbiamo creare una nuova istanza del servizio secondo le necessità di memoria e di scalabilità che necessitiamo. Fatto questo ci è sufficiente prendere il nostro progetto web è installare il pacchetto NuGet.

Install-Package Microsoft.Web.RedisOutputCacheProvider

A questo punto modifichiamo il file web.config intervenendo sulla sezione caching, come mostrato nello snippet seguente.

<caching>
  <outputCache defaultProvider="MyRedisOutputCache">
    <providers>      
      <add name="MyRedisOutputCache"
              type="Microsoft.Web.Redis.RedisOutputCacheProvider"
              host="[account].redis.cache.windows.net"
              accessKey="[primary o secondary key]"
              port="6379"
              ssl="false" />
    </providers>
  </outputCache>
</caching>

Fatto questo, gli utilizzi attuali e futuri dell'output cache utilizzeranno il nuovo servizio, perciò ci viene offerta una migrazione piuttosto indolore.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Utilizzare Azure Redis per l'output cache di ASP.NET (#10) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi